LA NIPOTE DEL PRIORE DI BARBIANA INCONTRA GLI ALUNNI DELL'ISTITUTO COMPRENSIVO DON MILANI DI LAMEZIA

Una gradita sorpresa per alunni, docenti e genitori della Don Milani: incontro con la nipote del priore di Barbiana.

FB IMG 1555696855769

 L’incontro, voluto fortemente dalla nipote di Don Lorenzo, Valeria Milani Comparetti, si è svolto lunedì 15 aprile, presso la biblioteca dell’istituto in mezzo a bambini festanti ed emozionati. La professoressa Milani Comparetti che ha dialogato con i bambini delle classi quinte e della scuola secondaria di San Teodoro sul tema del suo libro “Don Milani e suo padre, carezzarsi con le parole” ha delineato il rapporto tra Don Lorenzo e il padre Albano con grande semplicità e accuratezza di dettagli tratti dal suo studio sugli archivi di famiglia.

La figura di Don Milani, che tutti conoscono attraverso gli scritti e il web, è a volte distorta e non aderente a ciò che lei ha potuto documentare nel suo libro. Ed è questo che ha affascinato i bambini che vivono ogni giorno in una scuola in cui si mette in pratica la metodologia e lo spirito milaniano. Conoscere la vita di Don Milani, la sua vocazione , il suo coraggio durante la guerra, delineare il suo carattere e la sua dedizione verso gli ultimi, ha fatto sì che gli alunni completassero quel quadro sulla figura del priore iniziato nel momento in cui sono entrati a fare parte di una scuola a lui intitolata.

“Una scoperta magnifica, bambini con cui parlare di parole importanti come “astratto”, “condivisione”, “agnostico” …non capita tutti i giorni di trovare bambini colti come questi!” : sono le parole della nipote di Don Milani, accolta dal Dirigente Scolastico Francesco Vinci e dal coro della scuola sulle note della canzone “I Care “, che ha toccato con mano una realtà scolastica totalmente differente da tante altre. Una realtà fatta di valori, come l’accoglienza e l’integrazione, di competenze concrete e di vita grazie all’impegno e alla passione profusi da anni da instancabili docenti che sulla traccia di Don Milani fanno della scuola un posto dove apprendere diventa bello e coinvolgente.

Momenti di grande emozione, quindi, per tutta la comunità scolastica che si sono conclusi con un gesto speciale: un aquilone-spilla in cuoio costruito in laboratorio dai bambini come dono per comunicare che Valeria fa parte della grande famiglia della scuola Don Milani di Lamezia. Con questo passaggio così simbolico si è sancita una grande amicizia che sicuramente porterà di nuovo la scrittrice e nipote di Don Milani nella scuola degli aquiloni, dove bambini unici e speciali la attendono col naso all’insù per poterli di nuovo vederli volare nel cielo di Lamezia.