PLATANIA, "FESTA DELL'UNITÀ NAZIONALE E DELLE FORZE ARMATE" - GALLERIA FOTOGRAFICA.

Una giornata all'insegna del Ricordo che ha coinvolto tutti gli alunni della Scuola Primaria e Secondaria di I Grado di PLATANIA che hanno partecipato attivamente alla "Festa dell'Unità Nazionale e delle Forze armate" insieme al Sindaco Michele Rizzo e alle autorità civili e militari del posto.

4 Novembre 1

Purtroppo a causa della pioggia non è stato possibile celebrare la cerimonia in villa davanti al Monumento ai Caduti e così tutti gli alunni si sono recati in corteo dalla Sede municipale verso la Chiesa, al seguito delle massime autorità civili e militari del posto. Qui, subito dopo il discorso del Sindaco e la benedizione delle corone d'alloro da parte del parroco, gli alunni sono diventati protagonisti, prima con l'appello dei caduti in guerra, poi raccontando la vita in trincea attraverso le parole dei soldati nelle lettere dal fronte e infine in una carrellata di messaggi di pace e speranza con le poesie recitate dai più piccoli e i canti eseguiti in coro da tutti gli alunni partecipanti. Al termine della cerimonia in Chiesa il Sindaco e il Comandante dei carabinieri accompagnati da due ragazzi della Scuola Secondaria hanno deposto al Monumento le corone d'alloro in onore di tutti i caduti in guerra. Una giornata commemorativa, ma anche altamente educativa per gli alunni della Scuola di PLATANIA che hanno imparato valori importanti come il senso di appartenenza alla Patria, il sacrificio per la libertà, la fratellanza e soprattutto la PACE.